Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Piazzale Europa, 1

La guerra di Cadorna 1915-1917, dal 2 novembre ne discutono all'Università 40 docenti

L'obbiettivo della conferenza è quello di analizzare le vicende politiche, militari e diplomatiche che hanno coinvolto l'Italia nella Prima guerra mondiale, quando l'esercito Italiano era guidato dal Capo di Stato Maggiore generale Luigi Cadorna

In occasione del Centenario della Grande Guerra, l’Esercito Italiano e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Belle Arti e Paesaggio, in collaborazione con L’Università di Trieste , con l’Istituto di Studi Politici “San Pio V” di Roma e con l’Istituito per il Pensiero Liberale Internazionale sono i promotori della conferenza internazionale “La Guerra di Cadorna 1915-1917” che si svolgerà presso l’Università di Trieste dal 2 al 4 novembre 2016.

L’obbiettivo della conferenza è quello di analizzare le vicende politiche, militari e diplomatiche che hanno coinvolto l’Italia nella Prima guerra mondiale, quando l’esercito Italiano era guidato dal Capo di Stato Maggiore generale Luigi Cadorna.

Attraverso l’approccio multisciplinare e grazie a sensibilità diverse, si ricostruiranno le vicende politiche ed economiche della guerra, la mobilitazione industriale e quella patriottica e , nel contempo, si analizzeranno le principali operazioni militari sul fronte italiano e le questioni diplomatiche che si svilupparono in questa fase della guerra.

In tal modo, la complessità del conflitto verrà ricostruita nele molteplici sfaccettature, offrendo a un pubblico di appassionati e studiosi, italiani ed esteri, la possibilità di riflettere e di rileggere , con prospettive nuove, la guerra sullo scacchiere italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La guerra di Cadorna 1915-1917, dal 2 novembre ne discutono all'Università 40 docenti

TriestePrima è in caricamento