menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attività motoria, la Prefettura chiarisce dove si può fare: "Nel raggio di 500 metri da casa"

La Prefettura di Trieste chiarisce il "caso" dei 500 metri in merito all'attività fisica. Nella nota il chiarimento dove poterla fare

In relazione alle richieste di chiarimento circa l'esatto termine da rispettare al fine di non incorrere nelle relative sanzioni, nello svolgimento dell'attività motoria consentita nei pressi della propria abitazione (articolo 1, lettera f) del Dpcm del 10 aprile 202), il Prefetto Valerio Valenti ha dato indicazione alle Forze di Polizia definendo congruo il concetto di prossimità ove riferito ad un'area da individuare nel raggio di 500 metri dalla propria abitazione.

Nell'operare i controlli il personale delle Forze di Polizia verificherà prioritariamente il rispetto dell'obbligo di utilizzo delle mascherine ( ordinanza n. 10, punto 1 del 13.4.2020 del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia ) e valuterà le situazioni di tempo e di luogo nel quale il controllo viene effettuato. L'indicazione è stata condivisa con l'Autorità Regionale e con i Prefetti delle province del Friuli Venezia Giulia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento