rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Ladri in azione: bottino da 800 euro tra Upim, Coin, Urban e H&M

I due giovani sono stati arrestati dalla Polizia e condotto in carcere

Ieri sera una Volante della Questura è intervenuta in corso Italia presso l'Upim dove personale addetto alla vigilanza aveva fermato due persone autrici del furto di alcuni capi d’abbigliamento. Dagli accertamenti è emerso che i due giovani, un ragazzo - A.B. di 19 anni - e una ragazza - A.N.B. di 29 anni - avevano attirato l’attenzione del personale girovagando con fare sospetto all’interno del negozio e prelevando dei capi d’abbigliamento che portavano nei camerini di prova.

L’addetta alla vigilanza è riuscita a notare il ragazzo che nascondeva della merce in una borsa e, successivamente, lo ha sentito armeggiare all’interno di un altro camerino dopo che entrambi avevano preso dagli scaffali vari accessori e capi d’abbigliamento. Usciti dai camerini, i due ragazzi hanno superato le casse, ma sono stati fermati dopo le barriere anti-taccheggio senza che però queste entrassero in funzione.

I due sono stati trovati in possesso di articoli cosmetici, di bigiotteria e di un maglioncino per un valore di circa 280 euro rubati all'Upim. Inoltre, dai successivi controlli, è emerso che gli stessi, durante il pomeriggio, avevano rubato altri capi di abbigliamento e vari articoli dal negozio Urban, H&M e Coin per un valore totale di circa 500 euro.

In seguito della ricostruzione dei fatti, gli agenti hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione del ragazzo, grazie alla quale sono stati ritrovati numerosi capi di abbigliamento, nonché cosmetici e bigiotteria di provenienza furtiva. A questo punto i giovani sono stati arrestati per furto aggravato e accompagnati presso il carcere di via del Coroneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione: bottino da 800 euro tra Upim, Coin, Urban e H&M

TriestePrima è in caricamento