menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri Maldestri e Signora Scalmanata nell'Attivita' dei Carabinieri di Ieri

Nel tardo pomeriggio di ieri 8 maggio 2013, in Trieste, nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio ed alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i militari del dipendente Nucleo Radiomobile hanno deferito all’A.G., in...

Nel tardo pomeriggio di ieri 8 maggio 2013, in Trieste, nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio ed alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i militari del dipendente Nucleo Radiomobile hanno deferito all'A.G., in stato di libertà A.I., classe 1976, resosi responsabile del reato di tentato furto.
Il predetto veniva sorpreso mentre forzava, con arnesi da scasso, il blocco di accensione di un veicolo Piaggio Ape parcheggiato in Viale Miramare.
Nel primo pomeriggio di ieri 8 maggio 2013, in Trieste, nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio ed alla prevenzione e repressione dei reati in genere, militari del dipendente Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto B.Z. classe 1959 e K. R. classe 1978, entrambe cittadine ungheresi, perché resesi responsabili del reato di furto aggravato commesso all'interno dell'esercizio commerciale "CAD" sito in Via Ponchielli.
Le predette si erano impossessate di alcune confezioni di profumo, per un valore complessivo di ? 200,00 circa, occultandole all'interno di una borsa dopo averne strappato le placche anti-taccheggio.
La refurtiva è stata restituita al proprietario del negozio mentre le due ungheresi venivano accompagnate presso la locale Casa Circondariale, a disposizione dell'A.G..

Nel primo pomeriggio di ieri 8 maggio 2013, in Trieste, nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio ed alla prevenzione e repressione dei reati in genere, militari della Stazione CC di Trieste - Via Hermet sono intervenuti presso l'albergo "Hotel Impero" dove era stata segnalata la presenza di una persona molesta.
Giunti sul posto i militari hanno identificato la persona B.V. triestina classe 1950, in evidente stato di agitazione ed in cura presso il centro di salute mentale. Sul posto giungeva anche un'unità del 118 ma la signora rifiutava le cure e si allontanava spontaneamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento