menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Latitante da due anni arrestato a Gorizia dalla Guardia di finanza

Ea stato denunciato per tentato furto, detenzione di arnesi da scasso, resistenza a pubblico ufficiale. Aveva precedenti per sfruttamento della prostituzione

Latitante da due anni, è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Gorizia al valico di confine sant'Andrea, lato ingresso Stato. I militari della Sezione Operativa Pronto Impiego, dopo aver fermato un autoveicolo proveniente dalla Slovenia, con a bordo quattro cittadini rumeni, hanno scoperto, grazie anche alla collaborazione fornita dalla Sala Operativa del Comando Provinciale, che uno di questi era destinatario di un provvedimento di carcerazione, e lo hanno quindi arrestato.

L’ordine di detenzione, disposto nel settembre 2015 dalla Procura di Bolzano, è relativo a due distinte condanne, rispettivamente emesse nell’ottobre 2014 dal Tribunale di Bolzano dopo una denuncia per tentato furto e detenzione di arnesi da scasso, e nell’ottobre 2013 dal Tribunale di Verona dopo l’arresto in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale.

Il condannato, di 40 anni, cittadino romeno, già residente a Verona, aveva fatto perdere le proprie tracce nell’aprile 2015 rendendosi irreperibile e dandosi alla latitanza fino a quando è stato fermato dalle Fiamme Gialle isontine, insospettite dall’alta velocità a cui procedeva il veicolo su cui viaggiava, immatricolato in Norvegia, Paese dove il soggetto si era trasferito, e dal nervosismo mostrato nel corso delle operazioni di controllo.

Dopo le operazioni di identificazione e foto-segnalamento condotte presso la caserma “Sante Laria”, sede della Compagnia di Gorizia, l’arrestato, gravato da ulteriori e molteplici precedenti di polizia per furto, danneggiamento, altri reati contro il patrimonio e sfruttamento della prostituzione, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trieste dove dovrà espiare una pena residua di un anno e 28 giorni di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ristrutturare

Superbonus 110%: i lavori necessari per richiedere l'incentivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento