Cronaca

Lavoro, Cassa Integrazione in Deroga «a Rischio negli ultimi Mesi dell'anno»

L'appello della Panariti a tutti i parlamentarei del Fvg È indispensabile che nella legge di Stabilità, in discussione in questi giorni in Parlamento, siano previste adeguate risorse per la cassa integrazione in deroga, altrimenti la «situazione...

L'appello della Panariti a tutti i parlamentarei del Fvg

È indispensabile che nella legge di Stabilità, in discussione in questi giorni in Parlamento, siano previste adeguate risorse per la cassa integrazione in deroga, altrimenti la «situazione rischia di diventare insostenibile proprio negli ultimi mesi dell'anno». È questo l'appello che l'assessore regionale al Lavoro Loredana Panariti ha rivolto in una lettera a tutti i deputati e senatori eletti in Friuli Venezia Giulia.

L'assessore Panariti ricorda che tutte le Regioni, che hanno competenza ad autorizzare i trattamenti su delega del Ministero del Lavoro, stanno incontrando notevoli difficoltà. Gli stanziamenti ripartiti proprio in questi giorni fra le Regioni risultano infatti insufficienti rispetto alle domande presentate facendo «ricadere il peso della crisi sui soggetti più deboli».

Gli incontri istituzionali promossi dalle Regioni in sede ministeriale non hanno prodotto finora alcuna soluzione positiva. «L'erogazione degli ammortizzatori sociali in deroga - scrive l'assessore Panariti nella lettera - sta consentendo almeno in parte di attenuare le pesanti ricadute sul piano sociale dell'attuale periodo di crisi e di mantenere la coesione sociale e territoriale».

«Si tratta di evitare - conclude l'assessore - che un'ampia fascia della popolazione del Friuli Venezia Giulia sia privata anche di quei fondamentali sostegni al reddito che consentono, pur con enormi sacrifici, di far fronte alle più elementari esigenze quotidiane».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, Cassa Integrazione in Deroga «a Rischio negli ultimi Mesi dell'anno»

TriestePrima è in caricamento