Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Via Dei Bonomo

Lite in strada tra due triestini: uno ferito con un coltello all'addome

10.32 - L'intervento della Polizia dopo le telefonate al 113. Denunciato il ragazzo con la lama e medicato dal 118 l'altro

Ieri sera il personale della Polizia di Stato ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e minacce un triestino, B.V., nato nel 1993, già noto alle forze dell’ordine. L'intervento degli agenti dopo le varie telefonate al 113 che segnalavano la presenza in via dei Bonomo di due uomini intenti a litigare violentemente anche con un coltello.

Sul posto si sono recati due equipaggi della Squadra Volante della Questura e, alla vista degli operatori, il giovane, molto agitato, ha minacciato gli operatori manifestando l'intenzione di estrarre dallo zaino che teneva a tracolla un coltello.

Con qualche difficoltà gli agenti lo hanno bloccato e, una volta perquisito, è stato rinvenuto un coltello con un’impugnatura in plastica e con una lama di circa 18 centimetri, che è stato successivamente sequestrato.

I due contendenti sono stati identificati ed è stato richiesto l’intervento degli operatori sanitari del 118 per prestare le cure all’altro triestino coinvolto, che aveva subito una lieve ferita all’addome a seguito dei fendenti ricevuti con il coltello. Una volta ricostruita la dinamica dell’episodio, B.V. è stato foto segnalato e denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in strada tra due triestini: uno ferito con un coltello all'addome

TriestePrima è in caricamento