Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Mancato rinnovo del contratto d'affitto: Mandracchio verso la chiusura

La proprietà dell’immobile, la Generali Real Estate, vuole modificare la destinazione d’uso dei locali che ospitavano il disco club

Foto Aiello

La discoteca Madracchio, chiusa da ben 21 mesi a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, è destinata a non riaprire più. Come riportato da Il Piccolo infatti, Generali Real Estate, proprietaria del Palazzo in cui è situato l'ormai storico locale, ha deciso di non rinnovare il contratto alla società che lo gestiva con l'intenzione di modificarne la destinazione d'uso.

Come raccontato a Il Piccolo dal titolare Tommaso Centazzo, dalla chiusura avvenuta a marzo 2020 il locale non aveva incassato un euro e proprio per il momento storico, la proprietà aveva deciso di abbonare alla società il pagamento di quattro mesi di affitto. Ora però la volontà delle Generali va in un'altra direzione: non ci sarà alcun nuovo contratto e i locali dovranno essere liberati. Una decisione che influenzerà la sfera lavorativa anche di una ventina di collaboratori.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancato rinnovo del contratto d'affitto: Mandracchio verso la chiusura

TriestePrima è in caricamento