rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Marcello Difinizio è sceso dalla Basilica di San Pietro

La gendarmeria vaticana lo dovrebbe prendere in custodia qualche giorno come riportato da fonti a lui vicine. E' la quinta volta che l'imprenditore ha compiuto l'eclatante gesto

Marcello Difinizio (Voce della Luna) è sceso dalla facciata della Basilica di San Pietro a Roma dove era salito nel pomeriggio di domenica 21 dicembre.

Riportando fonti a lui vicine, avrebbe detto di essere in buona salute ma la situazione stava diventando troppo pericolosa. A quanto pare la gendarmeria vaticana lo prenderà in custodia per qualche giorno. 
 

I motivi della protesta sono gli stessi che lo hanno portato in questi anni a salire più volte proprio sulla Basilica del Vaticano ma anche per tanti giorni sull'Ursus a Trieste. Il sindaco Cosolini gli ha prolungato la concessione demaniale per tre mesi, ma né la Regione né il Ministero hanno mantenuto le promesse e da allora  nulla è cambiato, per lui, così come per tutti gli altri imprenditori balneari.

Secondo fonti vicine a Difinizio: da una finestrella  accanto a dove l'imprenditore si trova, gli avrebbero portato via ieri sera una borsa dentro cui aveva generi di conforto tra cui l'acqua. Al momento lo stanno lasciando solo e senza acqua.

Dal proprio profilo Facebook difinizio chiede che gli vengano delle bottigliette d'acqua.

Articolo in continuo aggiornamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcello Difinizio è sceso dalla Basilica di San Pietro

TriestePrima è in caricamento