rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Maresca su Piattaforma Porto Trieste-Monfalcone: " se non Interviene la Regione Trieste Soccombe a Capodistria"

Per la piattaforma logistica prende corpo l'ipotesi Capodistria e sembra allontanarsi la soluzione Trieste-Monfalcone. A riferirlo e' stato ieri il vice presidente di Unicredit Logistics, Maurizio Maresca, a margine di un convegno economico a...

Per la piattaforma logistica prende corpo l'ipotesi Capodistria e sembra allontanarsi la soluzione Trieste-Monfalcone.
A riferirlo e' stato ieri il vice presidente di Unicredit Logistics, Maurizio Maresca, a margine di un convegno economico a Trieste. ''Al momento ci sono maggiori probabilita' che la piattaforma logistica venga costruita nel porto di Capodistria - ha detto Maresca - e non perche' la' ci siano particolari facilita', ma per una maggiore vivacita' manageriale e imprenditoriale''.

Secondo Maresca, ''Trieste rischia cosi' di soccombere se non ci sono interventi mirati da parte della Regione''. In ogni caso, ha precisato Maresca, ''per Unicredit e soprattutto per Maersk non ci sono ne' problemi ne' ostacoli ne' per Trieste ne' altrove; per loro e' importante che la piattaforma si faccia nell'arco dell'Alto Adriatico''. In tal senso, ha aggiunto il vice presidente di Unicredit Logistics, ''e' chiaro che qui dipende anche dalla decisione del governo; sta a noi dare a Maersk questa possibilita' effettuando tutti i dragaggi necessari e con un efficiente sistema ferroviario e dei trasporti in generale.
E' chiaro che Unicredit fara' anche la sua parte''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maresca su Piattaforma Porto Trieste-Monfalcone: " se non Interviene la Regione Trieste Soccombe a Capodistria"

TriestePrima è in caricamento