Cronaca

Covid, il dottor Andolina: "Sto meglio, ma questa bestiaccia mi ha quasi ucciso"

A darne l'annuncio è stato lo stesso Andolina sul suo profilo Facebook. "Non so cosa mi abbia tirato fuori dalla fossa in un paio di giorni"

"Sto meglio, entro a passo lento in convalescenza ma dal momento che questa bestiaccia mi ha quasi ucciso quando sfebbrato stavo per dichiararmi guarito, non sospendo nessuno dei farmaci che ho preso". A scriverlo è il celebre medico triestino Marino Andolina che sul proprio profilo Facebook ha aggiornato gli amici sulle condizioni di salute dopo aver contratto il CoViD-19. Era stato lo stesso Andolina a dichiararlo sempre attraverso i canali social, notizia poi ripresa dai media locali. 

Dopo aver passato giornate difficili, il medico ha affermato che "non so cosa mi abbia tirato fuori dalla fossa in un paio di giorni, cosa statisticamente improbabile quanto l'aggravamento improvviso. Da agnostico non escludo nemmeno l'effetto delle preghiere delle tante persone che mi hanno mostrato il loro affetto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il dottor Andolina: "Sto meglio, ma questa bestiaccia mi ha quasi ucciso"

TriestePrima è in caricamento