Cronaca Via delle Zudecche

Ignora il divieto di ritorno e viene "beccato" con merce rubata

Il giovane aveva nello zaino diversi capi di vestiario con il cartellino e quattro confezioni di profumo. E' stato denunciato per ricettazione, oltre che per la menzionata inottemperanza

Fermati e identificati in via delle Zudecche quattro cittadini kosovari. Durante i controlli, uno di loro, un 20enne F.I., è risultato inottemperante al decreto di divieto di ritorno nel Comune di Trieste. Inoltre, la Polizia ha trovato nel suo zaino numerose placche antitaccheggio danneggiate, alcuni capi di vestiario con il cartellino e quattro confezioni di profumo, materiale che il giovane non è stato in grado di giustificare il possesso.

È stato denunciato per ricettazione, oltre che per la menzionata inottemperanza.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ignora il divieto di ritorno e viene "beccato" con merce rubata

TriestePrima è in caricamento