menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto da Rete Civica

foto da Rete Civica

Michele Claudio nuovo presidente della I Commissione

Il consigliere della Lega indicato come successore del dimissionario Antonio Lippolis, passato in Regione. "Avrò bisogno di tempo per capire il funzionamento della macchina ma sarò imparziale. Queste cose si fanno assieme senza mettere bandierine"

Cambio al vertice della I Commissione comunale. Michele Claudio prende il posto del collega di partito Antonio Lippolis, ex consigliere comunale e ora passato in Regione. Un avvicendamento che non cambia l'impostazione dell'organismo né la sua gestione. Già nei giorni precedenti alla sua elezione infatti era trapelato il nome di Claudio come possibile successore di Lippolis. 

Di che cosa si occupa la I Commissione

La I Commissione è una tra le più importanti. I temi che vengono dibattuti sono legati agli Affari Istituzionali, Informatizzazione, Stato Civile, Anagrafe, Decentramento, le Politiche Sociali, l'Immigrazione e Igiene e Sanità. Nel curriculum pubblicato sul sito di Rete Civica, Michele Claudio nel titolo di studio indica "licenza media" e come esperienze professionali "autista". 

Le prime parole del nuovo presidente

"Se devo essere onesto è stato un fulmine a ciel sereno - ha commentato Claudio raggiunto telefonicamente - anche perché non ero a conoscenza e non mi sono mai proposto. L'ho saputo ieri sera". Quali sono quindi le prime reazioni allla nomina? "Devo dire che mi gratifica tantissimo per il fatto che non vedo l'ora di mettermi a disposizione delle persone, cosa che mi rende veramente orgoglioso"

Claudio dovrà confrontarsi con una "macchina" che al momento conosce poco. "Ho sentito la vicinanza dei colleghi. Avrò bisogno di un po' di tempo per capire il funzionamento della commissione ma mi rincuora il fatto che all'interno della stessa si toccano temi che ho sempre sentito miei e che mi stanno particolarmente a cuore. Senza presunzione, come la vita mi ha insegnato". "Sarò imparziale e paritetico - ha concluso il consigliere leghista - e soprattutto perché queste cose si fanno insieme, senza mettere bandierine di diversi colori politici". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento