menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa Pipi' in Strada e Fornisce nome di Fantasia: Rischia fino a tre anni di Reclusione...

Via della Procureria e via Tor Bandena ricorrono quasi ogni fine settimana nei report della pattuglia anti-degrado della Polizia Locale e anche lo scorso sabato sera non ha fatto eccezione: due ragazzi sono stati sorpresi a “innaffiare” i muri dei...

Via della Procureria e via Tor Bandena ricorrono quasi ogni fine settimana nei report della pattuglia anti-degrado della Polizia Locale e anche lo scorso sabato sera non ha fatto eccezione: due ragazzi sono stati sorpresi a "innaffiare" i muri dei palazzi, complici i drink di troppo.
Una terza multa però è stata fatta in una via insolita a questo genere di cose, fuori dal centro storico, via Paduina (trasversale di viale XX Settembre).
Dei tre, tutti maschi, uno era minorenne; un altro invece ha cercato di svicolare rifiutandosi di fornire le proprie generalità e, in un secondo momento, riferendo nomi di fantasia: tentativo maldestro che gli ha fruttato una denuncia penale per false generalità (art. 495, è prevista la reclusione fino a 3 anni).

Dal 2009 la Polizia Locale programma costanti controlli notturni in borghese per ridurre drasticamente questo fenomeno, tanto sgradevole quanto anti-igienico, che nuoce pesantemente alla qualità della vita e all'immagine della città stessa.
La multa è di 500 euro (Regolamento di gestione dei rifiuti urbani e tutela del patrimonio.La multa è di 500 euro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

social

Come cucinare una carbonara perfetta: la ricetta originale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: calano isolamenti e ricoveri, a Trieste 167 contagi

  • Cronaca

    Vaccini: sospese le prenotazioni per gli under 60

  • Cronaca

    La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento