Violano la quarantena e svaniscono nel nulla: denunciati otto minori

Si sono allontanati dalla struttura che li ospitava e anche un nono minore si sarebbe allontanato, ma di età inferiore ai 14 anni, quindi non imputabile

Foto di repertorio

Violano la misura di quarantena prima di aver avuto l'esito del tampone e vengono denunciati dalla Polizia nell'ambito dei controlli anti - covid: si tratta di otto minori non accompagnati di origine afghana. I ragazzi sono usciti dalla struttura che li ospitava: la cooperativa "La Quercia", con sede legale in corso Italia. Anche un nono minore si è allontanato, ma di età inferiore ai 14 anni, quindi non imputabile. Altri due cittadini afghani minorenni si sono allontanati da una struttura di via Battisti ma avevano già effettuato il tampone e avevano rispettato il periodo di quarantena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento