menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morde, Colpisce e Violenta la sua ex... Dominicano Dritto al Coroneo

Avevano intrattenuto una relazione sentimentale per alcuni mesi sino a poco tempo fa: poi la donna si era stancata delle sue continue scene di gelosia e delle sue condotte violente e l’aveva lasciato. Decisione questa che il cittadino di origine...

Avevano intrattenuto una relazione sentimentale per alcuni mesi sino a poco tempo fa: poi la donna si era stancata delle sue continue scene di gelosia e delle sue condotte violente e l'aveva lasciato.

Decisione questa che il cittadino di origine dominicane Severino Guzman Peter Antonio (in foto), di 28 anni, non aveva accettato e quindi, con la scusa di restituire alla donna la copia delle chiavi di casa in suo possesso, era entrato nella sua abitazione e dopo averla morsa e colpita in varie parti del corpo la violentava. Subito dopo, le restituiva le chiavi di casa e si allontanava.

La donna decideva di denunciare immediatamente l'accaduto presso gli uffici della Questura e scattavano immediatamente le indagini della Squadra Mobile coordinate deal Sostituto Procuratore della Repubblica di Trieste dott. Massimo De Bortoli.

Si ricostruiva compiutamente il quadro probatorio a carico del dominicano, portando alla luce altri fatti violenti pregressi tra i quali una scenata di gelosia all'esterno di un locale cittadino a seguito della quale l'aveva colpita con dei pugni.

L'uomo, che lavora presso una ditta di servizi ecologici e che arrotonda le sue entrate con l'attività di D.J., è stato arrestato nella serata di venerdì scorso in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Trieste dott. Guido Patriarchi ed associato alla locale Casa circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento