menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente aereo a Caorle, morto il professor Vescovo

Originario di Verona, viveva a Latisana e insegnava "Campi elettromagnetici" alla Facoltà di ingegneria dell'Università di Trieste

È Guglielmo Roberto Vescovo, professore all’Università di Trieste, una delle due vittime dell’incidente aereo del primo pomeriggio di oggi a Caorle, in provincia di Venezia. Vescovo, originario di Verona,  era associato di “Campi elettromagnetici” alla Facoltà di ingegneria. Risiedeva a Latisana, in provincia di Udine. Con lui viaggiava il padovano Franco Mura. 

L’incidente

Alle 13.45, i vigili del fuoco sono intervenuti a seguito dell'incidente appena fuori l’elisuperficie della località balneare veneziana a causa dello schianti di un SIAE Marchetti SF 260.  Il personale medico ha purtroppo solo potuto constatare il decesso dei due uomini a bordo del monomotore. Le cause dell'incidente sono al vaglio degli inquirenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento