menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multa Record: Spazzati via tutti i Punti della Patente

Ieri pomeriggio, in pieno incrocio tra via Brigata Casale e via Carnaro, una Fiat Multipla grigia metallizzata sorpassa a velocità sostenuta altri veicoli, non accorgendosi che una pattuglia della Polizia Locale, dall’altro senso di marcia, sta...

Ieri pomeriggio, in pieno incrocio tra via Brigata Casale e via Carnaro, una Fiat Multipla grigia metallizzata sorpassa a velocità sostenuta altri veicoli, non accorgendosi che una pattuglia della Polizia Locale, dall'altro senso di marcia, sta assistendo alla manovra sconsiderata.
Inizia l'inseguimento a sirene spiegate e finisce poco dopo in prossimità di erta Sant'Anna: il conducente M.R. 58 anni triestino alle 4 del pomeriggio è già visibilmente ubriaco ma non si oppone ai controlli.
L'etilometro confermerà i sospetti registrando in successione 2,01 e 1,84 g/l - rispettivamente il quadruplo e più di tre volte il tasso consentito per legge.
Alla richiesta dei documenti, la situazione già pessima, peggiora ulteriormente: revisione scaduta in agosto, patente scaduta a giugno 2010, esposizione sul parabrezza di un contrassegno assicurativo falso e completa assenza di assicurazione RCA.
Un vero en plein.

Per il sorpasso azzardato, la patente e la revisione scadute, la multa è di 472 euro.
A questa si aggiungono: la guida in stato di ebbrezza (oltre alla confisca del veicolo, il giudice stabilirà l'ammenda da 1500 a 6000 euro, l'eventuale arresto da 6 mesi a un anno e la sospensione della patente da 1 a 2 anni); la mancanza di assicurazione e la falsificazione del contrassegno (la patente viene sospesa d'ufficio per un anno e il Prefetto deciderà la sanzione); senza contare la totale perdita dei punti patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento