Cronaca

Muore dopo Schianto in Moto Finanziere del Nucleo di via Giulia

Erano le 9.30 di ieri mattina e in Val di Sole, nei pressi di Caldes sulla strada che scende dal passo del Tonale in direzione di Cles e di Trento.Lì ha trovato la morte il maresciallo Fabio Pedrotti, 43 anni, investigatore del Nucleo di polizia...

Erano le 9.30 di ieri mattina e in Val di Sole, nei pressi di Caldes sulla strada che scende dal passo del Tonale in direzione di Cles e di Trento.
Lì ha trovato la morte il maresciallo Fabio Pedrotti, 43 anni, investigatore del Nucleo di polizia tributaria di via Giulia.
Lo schianto sul guard - rail della sua "Bmw K 1000" non ha avuto testimoni e, secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, l'uscita di strada è avvenuta autonomamente, senza l'intervento e la responsabilità di altri motociclisti o automobilisti.

Un malore improvviso, un'avaria meccanica, una scivolata sull'asfalto, in questo senso si è avviata l'indagine dei carabinieri.
«Ho perso un collaboratore esemplare: un uomo estremamente capace e determinato. Non era sposato e non aveva figli ». ha affermato ieri il colonnello Pier Luigi Mancuso, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Trieste.






In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo Schianto in Moto Finanziere del Nucleo di via Giulia

TriestePrima è in caricamento