Inaugurato il murale di Jan Sedmak che “disegna” la storia di borgo San Sergio

Un'iniziativa nell’ambito di 'Chromopolis - la città del futuro', il progetto di creatività urbana del Progetto area giovani del Comune di Trieste. De Santis: "L'inizio di un percorso di 'street art' per valorizzare le periferie"

Foto: Giovanni Aiello

Inaugurato oggi a borgo San Sergio in piazza XXV Aprile il murale dedicato all’architetto Ernesto Nathan Rogers a opera dell’artista triestino Jan Sedmak. Un'iniziativa nell’ambito di "Chromopolis - la città del futuro", il progetto di creatività urbana del Progetto area giovani del Comune di Trieste. L’opera è stata realizzata sul retro del mercato rionale per riqualificare un’area pubblica e per ricordare Ernesto Nathan Rogers, l’architetto triestino che ha progettato borgo San Sergio e di cui nel 2019 si sono festeggiati i 110 anni dalla nascita. Hanno collaborato le associazioni Casa dell’arte, Kallipolis, e il PAG, Progetto Area Giovani.

Presente l'assessore comunale con delega alle politiche giovanili Francesca De Santis, che ha spiegato come "Con questa prima opera abbiamo avviato un percorso di riqualificazione urbana nell'ambito del progetto Chromopolis, che voglio estendere anche ad altre zone periferiche. Vogliamo proseguire da qui al 2021 anche in zone ATER che hanno bisogno di trovare un po' di vitalità. In questo caso una zona piuttosto grigia e anonima ha ritrovato colore e brio".

"È un regalo a Borgo San Sergio - continua De Santis - perché ogni vignetta rappresenta una fase della storia del quartiere, un rione che è nato per essere auto servito e che sta vivendo una grande evoluzione. Abbiamo prima testato la volontà dei commercianti e degli abitanti della zona, infatti sono rimasti molto soddisfatti e abbiamo ricevuto appoggio anche dalle circoscrizioni. L'idea – ha concluso – è quella di creare un percorso di 'street art' a Trieste, vogliamo che un turista venga a visitare anche queste aree periferiche e non si fermi al 'salotto buono' del centro”.

Alla realizzazione dell'opera, oltre all'artista Jan Sedmak, hanno partecipato Matteo Rota, Carolina Bisani, Vanessa Mustafà, Andrea Perper, Lorenzo Pierro, Chiara Stella Lorenzi, Sofia Giordano, Igor Germani, Giovanna Anzellotti, Davide Comelli, MG Colors.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Fucile contro un giovane italiano, Serracchiani a Di Maio: "Chiarisca l'episodio con Lubiana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento