rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Nata la figlia della triestina no vax ricoverata incinta a Verona: si chiama Maria

La 45enne triestina era stata trasferita a Verona dove è avvenuto il parto. La gravidanza è stata di 27 settimane e la neonata pesa circa un chilo

Si chiama Maria, è nata all'ospedale di Borgo Trento dopo una gravidanza di 27 settimane e pesa circa un chilo. Le è stata fatta una trasfusione, ma le sue condizioni sono stabili e non è stata intubata perché riesce a respirare autonomamente. La madre invece è ancora ricoverata in terapia intensiva per Covid-19.

Come riportato da L'Arena e anche da Ansa e da Today, è nata la figlia del 45enne triestina ricoverata prima all'ospedale Cattarina di Trieste e trasferita poi a Verona per complicazioni legate all'infezione da coronavirus. La donna incinta non avrebbe voluto vaccinarsi e come lei anche i suoi genitori. Tutti e tre hanno contratto il virus ed hanno avuto bisogno del ricovero. Il padre della 45enne è riuscito a superare la malattia, mentre la madre è deceduta.
La donna era stata trasferita a Borgo Trento anche per salvare la piccola Maria, la cui nascita è avvenuta senza complicazioni per merito del lavoro svolto dagli operatori dell'Aoui di Verona. Continuano, invece, ad essere serie le condizioni di salute della 45enne triestina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nata la figlia della triestina no vax ricoverata incinta a Verona: si chiama Maria

TriestePrima è in caricamento