menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nino Benvenuti, il Mondo in Pugno

Ha ottenuto un notevole successo di pubblico la mostra antologica di Nino Benvenuti dal titolo “Il mondo in pugno”, allestita dal 19 al 23 marzo 2011 nella sala “Umberto Veruda” in Piazza Piccola. La mostra ripercorre, attraverso fotografie...

Ha ottenuto un notevole successo di pubblico la mostra antologica di Nino Benvenuti dal titolo "Il mondo in pugno", allestita dal 19 al 23 marzo 2011 nella sala "Umberto Veruda" in Piazza Piccola.

La mostra ripercorre, attraverso fotografie, giornali sportivi dell'epoca, medaglie e trofei, 17 anni dalla carriera agonistica di Nino Benvenuti (nato ad Isola d'Istria nel 1938).

Si inizia dal titolo novizi conquistato a soli 16 anni nel 1954 passando ai cinque titoli italiani consecutivi dal 1956 al 1960, proseguendo con lo storico oro olimpico di Roma 1960 fino alla successiva vittoria su Mazzinghi nel mondiale pesi medi junior ottenuta il 18 giugno 1965 allo stadio San Siro di Milano.

La parte centrale della mostra è dedicata ai tre incontri che benvenuti ha sostenuto con Griffith per la conquista del titolo mondiale dei pesi medi: il primo vinto il 17 aprile del 1967 al Madison Square Garden di New York; il secondo perso sempre a New York allo Shea Stadium il 28 settembre 1967; il terzo vinto nuovamente al Madison Square Garden il 4 marzo1968.

La carriera del pugile istriano si conclude con i due incontri persi contro Monzon a Roma il 7 novembre 1970 e nel Principato di Monaco in quella triste giornata del 8 maggio 1971 con il successivo annuncio del ritiro dall'attività agonistica.

L'interesse del pubblico si è infine rivolto al video dell'incontro vinto ai punti contro Griffith nel '67, seguito con trepidazione quasi fosse trasmesso in diretta.

Quaranta anni dopo questi appassionanti incontri Nino Benvenuti ha deciso di incontrare l'amico-rivale Griffith, in precarie condizioni economiche e di salute e di sostenerlo offrendogli un assegno di 10.000 dollari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento