rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Nucleare, Fedriga: "Non confondere armi ed energia"

Il Governatore: "E' chiaro che le centrali devono essere tenute in sicurezza però su moltissime altre infrastrutture e impianti pericolosi vale lo stesso discorso. Intanto dobbiamo usare tutti i mezzi a disposizione per fermare l'escalation"

"Non farei un mix tra guerra e centrale nucleare. Una cosa è il nucleare come fonte energetica per garantire il riscaldamento e l'attività economica, altra cosa è il nucleare delle armi. È chiaro che le centrali devono essere tenute in sicurezza però su moltissime altre infrastrutture e impianti pericolosi vale lo stesso discorso". Lo ha dichiarato ad Ansa il presidente del Fvg Massimiliano Fedriga a proposito dell'attacco di questa notte alla centrale nucleare di Zaporizhzhia.
Per quanto riguarda il conflitto in generale, Fedriga ha dichiarato: "dobbiamo cercare di far fronte utilizzando tutti gli strumenti che abbiamo per cercare di evitare che questa guerra prosegua verso un'escalation".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nucleare, Fedriga: "Non confondere armi ed energia"

TriestePrima è in caricamento