Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ricreatorio comunale Pitteri: consegnato un nuovo defibrillatore

L'assessore all'Educazione Angela Brandi: «Un utile strumento che può diventare determinante per salvare la vita»

«Speriamo non debba servire mai. Ma il solo fatto di averlo a disposizione rappresenta una sicurezza in più, un utile strumento che può diventare determinante per salvare la vita. Dopo i ricreatori Frank e Padovan, da oggi anche il Pitteri può disporre di un defibrillatore che contribuisce ad accrescere la sicurezza in queste strutture comunali molto frequentate e che quindi necessitano e vanno garantite al meglio nelle diverse attività e nei servizi offerti a giovani e adulti». Lo ha detto l'assessore all'Educazione Angela Brandi intervenendo ieri pomeriggio (lunedì 2 ottobre) al ricreatorio comunale Pitteri di via San Marco 5 a San Giacomo, dov'è stato consegnato il nuovo defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) in dotazione ad una struttura molto frequentata anche in orario extra- ricreatorio e dove si svolgono diverse attività motorie. I DAE forniti ai ricreatori sono dotati anche di piastre di defibrillazione ad uso pediatrico.

Per l'utilizzo delle apparecchiature alcuni educatori che operano nelle strutture hanno partecipato a un corso apposito organizzato dall’ASUITS; si tratta di corsi BLSD (basic life support and defibrillation) riservati al personale non sanitario che hanno lo scopo di fornire ai partecipanti le conoscenze teoriche, le abilità pratiche e gli schemi di comportamento necessari per intervenire con efficacia nelle situazioni di arresto cardiorespiratorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricreatorio comunale Pitteri: consegnato un nuovo defibrillatore

TriestePrima è in caricamento