Cronaca

L'orchestra del Verdi inaugura la stagione del teatro di Dubai. Tonel: «Grande vetrina per la città»

L'orchestra del Teatro Verdi ha inaugurato ufficialmente la stagione del teatro di Dubai

Ieri sera, mercoledì 31 agosto, l'orchestra del Teatro Verdi ha inaugurato ufficialmente la stagione del teatro di Dubai.

«Se la cultura è un bene comune primario come l'acqua, i teatri hanno la medesima funzione degli acquedotti». Parole - quelle del compianto Claudio Abbado - che fungono da monito e stimolo a tutte le Amministrazioni, affinché l'inestimabile patrimonio ereditato in oltre 400 anni di storia non sia percepito - specie in un frangente economico complesso come quello attuale - come un peso bensì come un'opportunità di rilancio economico e sociale

«In tale ottica, l'inaugurazione di ieri sera  della Dubai Opera da parte del Teatro Verdi, presente nella grande città degli Emirati Arabi Uniti con orchestra, coro, solisti, tecnici e staff per un totale di 180 persone, ha testimoniato – afferma l'Assessore comunale ai Teatri Serena Tonel - la grande potenzialità artistica del teatro triestino e interpreta un chiaro indirizzo del Comune di Trieste, che intende favorire partnership utili a promuovere la cultura lirico-sinfonica e a porre contestualmente in una prestigiosa vetrina internazionale la città tutta. Un obiettivo che, anche grazie all'impegno e alla professionalità del Sovrintendente dottor Pace, l'Amministrazione intende perseguire con determinazione».

«Siamo certi che l'Orchestra del Verdi – dichiara ancora la Tonel - ha saputo emozionare la platea di Dubai offrendo uno spettacolo memorabile, cogliendo al meglio la rara opportunità di inaugurare un teatro che ha l'ambizione di porsi come riferimento culturale per tutta l'area del Golfo Persico, sorgendo in una delle maggiori capitali dell'economia mondiale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'orchestra del Verdi inaugura la stagione del teatro di Dubai. Tonel: «Grande vetrina per la città»

TriestePrima è in caricamento