menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Shopping" all'Oviesse: ruba sapone, sciarpa e maglione

La donna albanese, dopo aver rubato due confezioni di sapone, una sciarpa e un maglione, ha superato le casse senza pagare. È stata denunciata per furto aggravato

Ieri mattina personale della Polizia di Stato ha denunciato per furto aggravato una donna, R.B., nata nel 1959 in Albania, da qualche giorno in città con la figlia in visita ad una sua amica. È stata notata da un’addetta alla sicurezza aggirarsi in modo sospetto all’interno del negozio Oviesse di viale XX Settembre.

Ha prelevato dagli espositori e degli scaffali due confezioni di sapone, una sciarpa e un maglione, per un valore complessivo di quasi 52 euro, riponendo la merce all’interno di una borsa. Con l’aiuto di un paio di forbicine taglia unghie ha tolto la placca antitaccheggio del maglione e con le mani l’etichetta con il codice a barre presente sulla sciarpa.

Dopo un po’ si è diretta verso l’uscita e, una volta superate le casse senza pagare, è stata fermata e invitata ad esibire quanto presente nella borsa.

Nel frattempo è stato informato il 113 e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante della Questura che ha identificato la donna e, dopo gli accertamenti e le formalità di rito, la ha denunciata alla locale Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento