Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Pasquetta di follia: palpa sedere di un’adolescente e si masturba in un parco, condannato

Ha iniziato a baciare il fondo schiena di un’adolescente, poi, accanto ad una sua amica, si è tirato giù i pantaloni ed ha iniziato a masturbarsi con estrema nonchalance noncurante che si trovasse in un parco pubblica davanti a decine di altre persone

Ha iniziato a baciare il fondo schiena di un’adolescente, poi, accanto ad una sua amica, si è tirato giù i pantaloni ed ha iniziato a masturbarsi con estrema nonchalance noncurante che si trovasse in un parco pubblica davanti a decine di altre persone.

Il tutto si è verificato il giorno di Pasquetta dell’anno passato, in provincia di Udine. Per questo motivo, un uomo di 35 anni di Ragogna (Udine).  È stato condannato ad un anno e dieci mesi di reclusione (pesa sospesa).

L’imputato nella giornata di giovedì si è presentato, accompagnato dal proprio avvocato, davanti al Gip del Tribunale di Udine optando per il patteggiamento.

Tra i capi di amputazione la violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasquetta di follia: palpa sedere di un’adolescente e si masturba in un parco, condannato

TriestePrima è in caricamento