Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Per ridurre gli investimenti «segnalatori luminosi ai passaggi pedonali»

La proposta è stata presentata da Paolo Rovis (Pdl-Ndc) e accolta dal Consiglio Comunale

«Copiare quanto di buono già fanno gli altri non è mai sbagliato». È con queste parole che il consigliere comunale, capogruppo Pdl e coordinatore locale del Nuovo Centro Destra, Paolo Rovis spiega tramite la sua pagina facebook l'ordine del giorno accolto dal consiglio comunale sui fondi da destinare per la segnalazione luminosa degli attraversamenti pedonali pù pericolosi.

Rovis spiega sulla sua pagina che «Ho proposto che anche a Trieste gli attraversamenti pedonali più a rischio vengano segnalati con led luminosi intermittenti, come avviene in Slovenia. Il mio ordine del giorno (un po' pasticciato perché corretto all'ultimo minuto) è stato accolto».

L' ordine del giorno spiega che  «al fine di ridurre l'incidentalità stradale e i rischi per i pedoni, si propone di destinare una somma adeguata, per implementare gli attraversamenti stradali ritenuti più pericolosi con segnalatori intermittenti led a terra, oppure, in subordine, con adeguata illuminazione e/o verniciatura».

pr-2

mozione rovis-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per ridurre gli investimenti «segnalatori luminosi ai passaggi pedonali»

TriestePrima è in caricamento