menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gradisca d'Isonzo: incendiato da un petardo l'altare della Madonna della Porta

Dei vandali hanno lanciato il petardo durante i festeggiamenti dell'ultimo dell'anno, provocando ingenti danni all'altare e annerendo i soffitti della chiesa

Fortemente danneggiata la chiesa entro le mura di Madonna della Porta a Gradisca d'Isonzo
Durante i festeggiamenti per l'ultimo dell'anno infatti, dopo aver alzato un pò il gomito, dei vandali hanno ben pensato di lanciare un petardo in chiesa, incendiando l'altare.

I danni all'altare e ai soffitti dell'edificio, anneriti dal fumo, sono notevoli: dopo un'accurata pulizia sarà necessario procedere a un restauro di questo importante edificio del Seicento.
Un passante ha dato l'allarme la mattina del primo dell'anno, notando il fumo che usciva dalla chiesa. Sul posto poco dopo sono intervenuti anche i carabinieri per un sopralluogo, trovando un mortaretto e verificando anche il furto di un lumino.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento