menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiano poliziotti e cercano di scappare: arrestati passeur e due migranti

Una passeur ungherese e due immigrati irregolari sono stati arrestati nei pressi del valico italo-austriaco di Coccau dopo un controllo effettuato dalla Polizia stradale

Una passeur ungherese e due immigrati irregolari sono stati arrestati nei pressi del valico italo-austriaco di Coccau dopo un controllo effettuato dalla Polizia stradale.

Lo riporta Udinetoday.

Le forze dell'ordine hanno fermato l'autovettura, una Fiat Bravo, guidata da una donna, D.P. di 48 anni, arrestata per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. A bordo dell'auto anche un iracheno e tre siriani.

I migranti, assistiti in un primo momento nella struttura della stradale di Amaro, sono stati trasferiti presso il commissario di Tolmezzo per l'identificazione di rito.

Durante i controlli, due dei siriani hanno colpito un poliziotto dandosi alla fuga ma rintracciati poco dopo. Il poliziotto è stato condotto all'ospedale, la prognosi è di 5 giorni.

Uno dei due siriani, il 23enne O.O.,è stato arrestato dopo essersi sfregato le dita, alterando le parti del corpo per l'identificazione. L'altro siriano di 25 anni è stato invece arrestato er violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Autovelox: le postazioni dal 19 al 25 aprile

  • Cronaca

    Covid: in Fvg 221 casi su oltre 8 mila tamponi, in calo gli isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento