rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Galleria Fernetti

Cittadino kosovaro arrestato a Fernetti: era già stato espulso dall’Italia

Era stato espulso nel 2013 dal Prefetto di Udine in quanto privo dei requisiti per l'ingresso e il soggiorno nel territorio nazionale: avrebbe dovuto richiedere una speciale autorizzazione al Ministro dell'Interno. A fermarlo e arrestarlo la Polizia di frontiera a Fernetti

Un cittadino kosovaro di 40 anni, B.I., residente in Svizzera, è stato arrestato ieri all’alba a Fernetti per violazione del diveto di reingresso sul territorio nazionale. L’uomo è stato identificato mentre era a bordo di un’auto svizzera proveniente dalla Slovenia, nel corso dei servizi di retrovalico di un posto di blocco della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste.

B.I., ora nel carcere di via del Coroneo, era stato espulso nel 2013 dal Prefetto di Udine in quanto privo dei requisiti per l’ingresso e il soggiorno nel territorio nazionale. Per rientrare in Italia, il cittadino kosovaro avrebbe dovuto richiedere una speciale autorizzazione al Ministro dell’Interno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadino kosovaro arrestato a Fernetti: era già stato espulso dall’Italia

TriestePrima è in caricamento