Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Piazza del Ponterosso

Spuntoni pericolosi in Ponterosso: dopo la denuncia, tecnici a lavoro per la rimozione

A darne notizia il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Paolo Menis: «Prima di tagliare i nastri dedicare più tempo alle verifiche dei lavori». Intanto monta la polemica su via Genova e via Bellini

foto tratta dal profilo Facebook di Paolo Menis

Inaugurata da pochissimi giorni, la nuova piazza Ponterosso è già al centro delle polemiche. Infatti, poco dopo l'inaugurazione ufficiale un bambino di 9 anni che attraversava la piazza è caduto a terra a causa di uno dei ganci di ferro che spuntano dai masegni. Cadendo si è ferito il polso e, trasportato in ospedale, gli è stato ingessato il braccio. Per questa disavventura la famiglia ha deciso di far causa al Comune.

16apr16. paolo menis-3«Domani mattina (oggi, 21 aprile, ndr) i tecnici del Comune di Trieste interverranno per rimuovere gli spuntoni di ferro che emergono dai masegni di piazza Ponterosso». A renderlo noto è Paolo Menis, il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, che poi attacca l'amministrazione comunale: «Prima di tagliare i nastri la prossima volta sarà meglio dedicare più tempo alle verifiche dei lavori».

Intanto comincia a montare una seconda polemica, cioè quella relativa all'asfaltatura di via Genova («nuovo campo di bocce cittadino», afferma ironicamente il consigliere forzista Michele Babuder, in foto) e quella parziale di via Bellini («...passaggio adiacente ?#‎inaugurazione? Ponterosso. Tanto per finir in tempo...», afferma l'utente Facebook che ha condiviso la foto).

via genova babuder-2 via bellini ponterosso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spuntoni pericolosi in Ponterosso: dopo la denuncia, tecnici a lavoro per la rimozione

TriestePrima è in caricamento