rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Porte Curto imbrattato, Dubs: «O li denuncia il sindaco o li denuncio io»

Il consigliere circoscrizionale: «Subito la denuncia penale per atti vandalici e danneggiamento»

«I manifestini con cui è stato imbrattato il PassaggioJoyce/PonteCurto sono chiaramente firmati ('Casa delle Culture Occupata')».

Lo afferma in una nota il consigliere circoscrizionale Roberto Dubs. «Per questo chiedo che il Sindaco si attivi presso le autorità giudiziarie - continua Dubs - per chiedere ai firmatari del volantino il risarcimento dei danni e il pagamento delle spese sostenute dal Comune per la pulizia delle strutture pubbliche danneggiate ed imbrattate. Oltre che sul PonteCurto infatti i manifestini della Casa delle Culture sono stati incollati anche sui pali dell’illuminazione pubblica e sui muti di vari edifici del centro».

«Contestualmente ritengo - conclude la nota -  si debba procedere subito anche alla denuncia penale per atti vandalici e danneggiamento. Se al primo cittadino mancherà il coraggio di mettere davanti alle ideologie politiche della sinistra il rispetto della legalità, mi occuperò io stesso di sporgere denuncia presso la autorità competenti»,

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte Curto imbrattato, Dubs: «O li denuncia il sindaco o li denuncio io»

TriestePrima è in caricamento