rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Raccolta differenziata, più di 13.000 borse distribuite

Grande successo per la distribuzione delle borse per la raccolta differenziata organizzata da AcegasApsAmga. La casina di Natale dove si possono ritirare è allestita in piazza S. Antonio fino al 24 dicembre. Quasi 1.000 borse distribuite al giorno nelle ultime due settimane

Continua fino al 24 dicembre la distribuzione gratuita presso la casina di Natale AcegasApsAmga in piazza S. Antonio delle pratiche borse tripartite per aiutare i cittadini nella separazione dei rifiuti. È partita l’8 dicembre, con l’apertura del Mercatino di Natale, la distribuzione gratuita ai cittadini delle pratiche borse tripartite, in polipropilene per agevolare la differenziazione dei rifiuti già in casa e facilitarne il conferimento. In meno di 2 settimane sono già state consegnate più di 13.000 borse e la distribuzione continua ancora fino al 24 dicembre: per ricevere l’omaggio è sufficiente recarsi presso la casina di AcegasApsAmga, presente in piazza Sant’Antonio, dalle 12 alle 19.Borsa RD (1)-2

I triestini che lo vorranno dunque, potranno dotarsi di uno strumento utile e versatile per migliorare ancora la propria raccolta differenziata. La promozione segue quella dello scorso anno, in cui vennero invece distribuiti alla casina AcegasApsAmga i secchielli per la raccolta domestica dell’umido. Grande successo dell’iniziativa è stato riscontrato anche domenica 20 dicembre, alla tradizionale Christmas Run organizzata da Bavisela, che ha distribuito ai partecipanti la borsa della raccolta differenziata insieme al pacco gara.

La presenza al mercatino di Natale sarà comunque l’occasione per AcegasApsAmga per promuovere ad ampio raggio tutta l’informazione legata alla raccolta differenziata. Particolare attenzione sarà data all’informazione su Il Rifiutologo, la app lanciata a inizio novembre che consente due fondamentali funzionalità. Da un lato, digitando il nome di un materiale o scansionando direttamente il codice a barre di un prodotto (es. cartone di latte, vaschetta di polistirolo, ecc.) con la fotocamera del cellulare, il cittadino ha infatti, in tempo reale, l’indicazione del corretto conferimento (carta, plastica, indifferenziato, ecc.). Dall’altro, è possibile di fotografare una situazione di criticità nei servizi di raccolta e spazzamento e inviarla in tempo reale al sistema informativo di AcegasApsAmga, per un’analisi del problema e un intervento puntuale.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, più di 13.000 borse distribuite

TriestePrima è in caricamento