Cronaca Via Lorenzo Lorenzetti

Rapina a mano armata in tabaccheria: due banditi in fuga

Momenti di paura in via Lorenzetti 32. I due malviventi sono riusciti a portare via il denaro in cassa e qualche pacco di sigarette

Momenti di panico nella serata di oggi nel tabacchino di via Lorenzetti 32. Poco prima delle 19, due persone con addosso un passamontagna, armate di pistola, hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale. La notizia è stata riportata da Il Piccolo. Sul posto è stato rinvenuto anche un proiettile di una pistola scacciacani.

"Sono arrivati poco prima della chiusura. Uno è entrato con la pistola e mi ha minacciato, mentre l'altro è rimasto sulla porta a fare da palo" ha raccontato il titolare ai microfoni di Telequattro. Sempre secondo quanto dichiarato, sono stati rubati i soldi in cassa e qualche pacco di sigarette: "Tra sigarette e denaro, avranno preso circa 500 euro. Poi, prima di fuggire, mi hanno rovesciato tutto e non ho potuto seguirli". "E' la prima volta che mi succede una cosa del genere" ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata in tabaccheria: due banditi in fuga

TriestePrima è in caricamento