Cronaca Largo della Barriera Vecchia

Rapinata all'alba in Largo Barriera: le scippano la borsa, ma vengono inseguiti da un signore in bicicletta

L'episodio alle 5.10 della mattina all'angolo via Pondares-Oriani: sul posto Polizia e Carabinieri. Il bottino ammonta a soli 5 euro

Si stava recando al lavoro quando due ragazzi l'hanno presa alla sprovvista alle spalle e le hanno afferrato la borsa facendola cadere a terra. La vittima in questione è J.L.P., signora di 56 anni, rapinata questa mattina all'alba, mercoledì 5 aprile, alle 5.10 in largo Barriera

All'incrocio tra via Oriani e via Pondares, due giovani le hanno afferrato la borsa strattonandola; lei ha cercato di resistere, cadendo anche a terra, stringendo più possibile la maniglia, ma alla fine ha dovuto cedere alla forza dei malviventi che si sono messi in fuga a piedi. Le urla della signora hanno messo in allarme i residenti, che hanno chiamato le forze dell'ordine, e un signore che passava in bici si è messo all'inseguimento dei due rapinatori insieme alla vittima che nel frattempo si era rialzata per cercare di riprendersi il maltolto. 

I ragazzi (stranieri, forse kossovari, spiega la vittima), vistisi rincorsi, hanno allora deciso di togliere prendere solo il portafogli dalla borsa e gettarla a terra. Fortunatamente il bottino, e quindi il furto subito, ammonta solo a 5 o 10 euro conferma J.L.P. che però afferma «di aver avuto molta paura: è la prima (e spero ultima) volta che mi succede. Ora dovrò rifare tutti i documenti e le carte, ma per fortuna sto bene».

Nel frattempo sul posto sono giunti i Carabinieri e la Polizia che si sono messi sulle tracce dei due giovani banditi, mentre la signora ha sporto regolare denuncia presso la Caserma di via dell'Istria dell'Arma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata all'alba in Largo Barriera: le scippano la borsa, ma vengono inseguiti da un signore in bicicletta

TriestePrima è in caricamento