menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapporto Medico - Paziente: Web sempre piu' utile

''Geni, genoma e web: opportunita' e rischi per i pazienti'': questo il tema di un convegno svoltosi a Trieste, a margine del premio 'Grande Ippocrate', al quale hanno partecipato lo scrittore Veit Heinichen, il magistrato Giuseppe Corasaniti, il...

''Geni, genoma e web: opportunita' e rischi per i pazienti'': questo il tema di un convegno svoltosi a Trieste, a margine del premio 'Grande Ippocrate', al quale hanno partecipato lo scrittore Veit Heinichen, il magistrato Giuseppe Corasaniti, il giornalista Nicola Miglino, coordinati da Adriana Bazzi inviato del Corriere della Sera.
Internet, privacy e futuro del rapporto medico paziente sono stati al centro del dibattito.
E' emerso che se Internet e' stato in un primo momento quasi un ostacolo nel rapporto tradizionale tra medico e paziente e' divenuto ora, con la sua massiccia diffusione e con la capacita' da parte dei medici di selezionare le autentiche richieste di aiuto che giungono in una formula originale, un mezzo di dialogo evoluto tra le due categorie e i medici accettano sempre di piu' questa forma di contatto.

E anche gli studi di genetica si sono sviluppati attraverso l'utilizzo della rete che consente un rapido scambio delle informazioni e la raccolta di importanti quantitativi di dati che permettono quindi di ''fotografare'' le caratteristiche di intere popolazioni.
Il premio 'Grande Ippocrate' ha ribadito la centralita' di Trieste sia per quanto riguarda l'originalita' della ricerca, sia per il respiro internazionale degli studi che sono stati pubblicati dalle maggiori riviste scientifiche mondiali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento