Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Richiedenti asilo, «FVG ospita 600 persone in più di quanto previsto, necessario alleggerimento»

Lo afferma l'assessore regionale all'Immigrazione, Gianni Torrenti: «La Regione appoggia la richiesta avanzata dai prefetti per la messa in opera di un sistema di alleggerimento costante della pressione dei richiedenti asilo sul territorio»

«La Regione appoggia la richiesta avanzata dai prefetti per la messa in opera di un sistema di alleggerimento costante della pressione dei richiedenti asilo sul territorio». Lo afferma l'assessore regionale all'Immigrazione, Gianni Torrenti.

«Il Friuli Venezia Giulia è a tutti gli effetti un punto di approdo per i flussi migratori - continua Torrenti - e come tale va trattato dalle Autorità nazionali, attraverso un monitoraggio costante delle nostre quote e un automatico e settimanale sistema di trasferimenti.

Al momento ospitiamo 600 persone più di quanto previsto dagli accordi e dunque abbiamo nuovamente sollecitato il Governo affinché Gianni Torrenti 2possiamo rientrare nei livelli programmati». Per l'assessore "la situazione presenta delle difficoltà nei momenti acuti e la Regione sta offrendo collaborazione per rendere più fluida la gestione e i trasferimenti. Ma il dialogo con il Viminale non si è interrotto e anche ora le nostre richieste di intervento stanno riscontrando attenzione da parte del prefetto Morcone», cioè dal capo del Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione del ministero dell'Interno. «Peraltro, non andrebbero definite come 'di emergenza' situazioni alle quali, per le loro caratteristiche anche stagionali, si sta lavorando - conclude Torrenti - per trovare soluzioni stabili con percorsi non occasionali». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Richiedenti asilo, «FVG ospita 600 persone in più di quanto previsto, necessario alleggerimento»

TriestePrima è in caricamento