Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Blitz dei vandali a Muggia, danneggiata la sede di Rifondazione Comunista

La denuncia arriva direttamente dai canali social del partito. Strappato il simbolo e rotta la maniglia d'entrata. Solidarietà dalla dirigenza nazionale

"Con amarezza comunichiamo che stanotte la nostra sede ha subito un atto di vandalismo, sono stati strappati i nostri simboli, hanno rotto la maniglia e la serratura chiaramente con l'intento di entrare. Speriamo resti un caso isolato". La denuncia arriva dalla sezione muggesana di Rifondazione Comunista attraverso la pagina Facebook del sodalizio rivierasco. La sede di via Roma 2 è stata oggetto di due atti vandalici nella notte dell'8 agosto. Solidarietà è arrivata dalla dirigenza nazionale. "È evidente che la nostra presenza sul territorio dà fastidio. Queste aggressioni ci incoraggiano a tenere duro sulla strada della Rifondazione Comunista. Solidarietà alle compagne e i compagni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei vandali a Muggia, danneggiata la sede di Rifondazione Comunista

TriestePrima è in caricamento