Cronaca

Rimossi gli ultimi Brandelli di Lamiera da Palazzo Carciotti

Superati i motivi di più immediata emergenza, con la messa in sicurezza delle parti della cupola di palazzo Carciotti danneggiate dalla bora, il Comune ha disposto poco dopo le 13.00 la riapertura al traffico sia veicolare che pedonale del tratto...

Superati i motivi di più immediata emergenza, con la messa in sicurezza delle parti della cupola di palazzo Carciotti danneggiate dalla bora, il Comune ha disposto poco dopo le 13.00 la riapertura al traffico sia veicolare che pedonale del tratto delle Rive antistante il palazzo che questa mattina era stato chiuso per motivi precauzionali.

In particolare, i tecnici comunali hanno precisato di aver già provveduto a rimuovere gli ultimi brandelli di lamiera, ed è ora in corso la chiusura dei fori determinatisi sulla cupola, lavorando dall'interno della stessa.

Non appena calerà la bora questo lavoro sarà perfezionato anche dall'esterno, per maggiormente proteggere la struttura.

Per quanto concerne il ripristino del rivestimento in lamiera, con l'appalto imminente già dedicato al risanamento del tetto a falde, potrà essere svolta - come già precisato dal competente Assessore Marchigiani - anche questa ulteriore lavorazione, prima non prevista, per la risistemazione completa della cupola e della parte lignea della copertura del palazzo.

Ufficio Stampa Comune di Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossi gli ultimi Brandelli di Lamiera da Palazzo Carciotti

TriestePrima è in caricamento