Rischio crollo in via Carducci, Dipiazza: «Situazione molto grave: massima urgenza»

Visibili fessurazioni sulla strada, le volte del torrente Chiave potrebbero cedere

Rischiano di crollare le volte del torrente Chiave, come si può visibilmente vedere dalle fessurazioni presenti sulla strada. Particolarmente critica la situazione all'angolo tra via Carducci e via Milano. La volta in pietra si trova solamente a 20 cm sotto l'asfalto.

Il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza esprime a riguardo la sua preoccupazione, come riportato dal servizio di Marco Stabile su Telequattro. «Una cosa estremamente grave - afferma Dipiazza -,  per 1,2 km abbiamo le tre volte sotto via Carducci che stanno crollando per una porzione di 150 metri, dal momento che gli autobus sono pesanti. Dobbiamo assolutamente fare questo lavoro con la massima urgenza per cui portate un pò di pazienza. È una situazione estremamente grave, da un momento all'altro la volta potrebbe cedere»
«Invito tutti - continua rivolgendosi ai cittadini - innanzitutto a stare attenti e in secondo luogo a portare pazienza perchè nei prossimi mesi ne vedremo delle belle».

L'ingengere Pambianco sarà a capo della progettazione dell'intervento che prevederà due tipologie di lavoro: posizione di malta e di leganti da una parte mentre nei punti più critici saranno necessarie delle vere e proprie strutture in cemento armato.
«Pambianco sta progettando l'opera che poi dovremo realizzare; dobbiamo creare queste nuove gallerie cheal posto del masegno avranno il cemento armato, consentendoci di continuare a passare con gli autobus».

Per quanto riguarda la viabilità al momento è stata delimitata solo una piccola zona ma il sindaco preannuncia i futuri disagi.
«Dovremo probabilmente chiudere per qualche giorno o per qualche settimana via Milano - afferma infatti il sindaco -; si creerà il panico ma è una cosa che dobbiamo fare. I costi dell'opera dovrebbero essere sui 2 milioni di euro ma ancora non lo so con certezza, attendo di vedere il progetto definitivo. Ci sarà in ogni caso una gara che dovremo fare con la massima urgenza e per quanto riguarda i tempi che Dio ce la mandi buona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Colpisce due auto e si cappotta: un ferito a Cattinara

  • Nuovi concorsi in Comune: aperti 8 posti a tempo indeterminato

Torna su
TriestePrima è in caricamento