ieri sera

Maxi rissa in piazza della Borsa: arrestati tre ventenni, ferito anche un poliziotto

Il violento episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri 28 ottobre. Due i giorni di prognosi per l'agente rimasto ferito dopo essere intervenuto per sedare la rissa. Due sono kosovari, uno di nazionalità albanese

TRIESTE - Tre ventenni sono stati arrestati dalla polizia di Stato dopo essere stati protagonisti di una maxi rissa avvenuta nella tarda serata di ieri 28 ottobre in piazza della Borsa. Due sono di origine kosovara, uno di nazionalità albanese. Nessuno di loro risulta avere precedenti di polizia. La maxi rissa è scoppiata, secondo quanto si apprende, per futili motivi. Buona parte dei protagonisti era ubriaca. Quattro le persone che sono state aggredite. Ferito anche anche un agente della Squadra volante intervenuto per sedare il violento episodio. Due i giorni di prognosi. Sul posto anche la polizia locale, in supporto delle Volanti. I tre giovani balcanici sono stati arrestati in flagranza di reato, con l'accusa di lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa in piazza della Borsa: arrestati tre ventenni, ferito anche un poliziotto
TriestePrima è in caricamento