Completamente ubriaco alla guida: denuncia e patente ritirata per un 40enne

Il servizio di controllo dei Carabinieri di Aurisina nel weekend si è concluso con 43 auto e 128 persone controllate. Alcune persone si sono sottoposte al test volontario dell'etilometro, per poi rinunciare a guidare

Durante i controlli per la sicurezza stradale effettuati dai Carabinieri di Aurisina nel weekend, un 40enne isontino, sottoposto ad accertamento con l’etilometro, è stato sanzionato perché sorpreso alla guida della propria auto con un tasso alcolemico tre volte superiore il limite consentito. Per lui è scattato l’immediato ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Test etilometro "volontario"

Il servizio si è concluso con 43 auto e 128 persone controllate. A margine dei controlli eseguiti, i Carabinieri segnalano la bella iniziativa di alcuni avventori di locali della Baia di Sistiana che, prima di porsi alla guida dei propri veicoli, hanno avvicinato a piedi i Carabinieri chiedendo loro di essere sottoposti a un controllo speditivo del proprio livello alcolemico, rinunciando a porsi alla guida all’esito positivo della verifica, cedendo il volante all’amico sobrio o avvalendosi del servizio di taxi per tornare a casa in sicurezza. 

Ubriaco, si improvvisa karateka contro i Carabinieri: tensione al bowling di Duino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento