menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba al Despar di largo Barriera e spintona l'addetto alla sicurezza

a Stazione Carabinieri di Rozzol ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino libico di 33 anni per rapina impropria

Ruba merce al supermercato e la nasconde sotto i vestiti, poi cerca di darsi alla fuga e spintona l'addetto alla sicurezza. È successo nel tardo pomeriggio del 20 ottobre al Despar di largo Barriera: la Stazione Carabinieri di Rozzol ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino libico di 33 anni per rapina impropria.

L'uomo, che si trovava in compagnia di un’altra persona, è stato sottoposto a controllo da un addetto alle casse poiché notato con della merce occultata sotto i vestiti. Il libico, nel tentativo di darsi alla fuga, ha ripetutamente spintonato l’addetto alla sicurezza che cercava di fermarlo, ingaggiando una colluttazione. Visti i precedenti di polizia della persona e analizzati i fatti, i militari, recuperata la merce che è stata restituita al supermercato, hanno tratto in arresto il cittadino libico, poi condotto presso la Casa Circondariale del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta dei sardoni in savòr

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Giorno della Memoria 2021: posate le prime pietre d'inciampo

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto "pirata", ciclista sessantenne a Cattinara

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento