Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Ruba la Pistola a un Poliziotto, Spara Colpi in Aria e poi Tenta il Suicidio

Il giovane è in gravissime condizioni a Cattinara, dopo essersi sparato alla testa Un tentato suicidio in un luogo pubblico, nella piazza davanti alla chiesa del Rosario, a pochi passi dalla Questura di Trieste, dopo aver sparato alcuni colpi...

Il giovane è in gravissime condizioni a Cattinara, dopo essersi sparato alla testa

Un tentato suicidio in un luogo pubblico, nella piazza davanti alla chiesa del Rosario, a pochi passi dalla Questura di Trieste, dopo aver sparato alcuni colpi di pistola in aria (alcuni proiettili sono finiti nei muri degli edifici della zona - foto di Lorenzo Giorgi), che per fortuna non hanno ferito altre persone, un afghano del 1993, con permesso di soggiorno scaduto e recatosi in Questura per la richiesta del rinnovo, si è sparato alla testa.

Il ragazzo, che aveva chiesto asilo politico, aveva già in passato manifestato comportamenti suicidi e per questo era seguito da tempo dal personale di psichiatria. Giunto in Questura oggi pomeriggio, ha spinto a terra il piantone (l'agente addetto alla vigilanza) e gli ha rubato la pistola.

A questo punto, inseguito dagli agenti di Polizia, è corso verso la chiesa del Rosario sparando dei colpi in aria, per poi puntare l'arma alla tempia e premere il grilletto.

Il giovane è in condizioni gravissime ed è stato condotto all'ospedale di Cattinara dai sanitari del 118 intervenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba la Pistola a un Poliziotto, Spara Colpi in Aria e poi Tenta il Suicidio

TriestePrima è in caricamento