rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Il San Giusto d’Oro va a Barbara Franchin, targa speciale a Sara Gama

Lo storico riconoscimento va alla fondatrice e presidente di Its Academy e alla capitana della nazionale di calcio femminile

Va a Barbara Franchin, fondatrice e presidente di Its Arcademy, il San Giusto d'oro 2021, a Sara Gama va invece la targa speciale. Lo ha deciso l’Assostampa Fvg, articolazione territoriale della Fnsi, sindacato unitario dei giornalisti italiani, che organizza il premio - nato nel 1967 su iniziativa del Gruppo Giuliano Cronisti e giunto alla 55.a edizione - con la collaborazione del Comune di Trieste e il sostegno della Fondazione CrTrieste.

"Un premio alla passione, al talento e all’imprenditorialità femminile - spiega Carlo Muscatello, presidente dell'Assostampa Fvg -. Da oltre vent’anni Trieste è conosciuta nel mondo della moda internazionale grazie all’intuizione di creare una piattaforma e un premio per giovani creativi. Da apprezzare poi la sua determinazione nel non lasciare la città dove l’idea è nata. Una realtà di successo, in continua crescita”.

“La targa a Sara Gama - aggiunge il presidente Assostampa - premia invece una giovane donna (madre triestina, padre congolese) che ha saputo unire il talento sportivo all’impegno contro le disuguaglianze e per l’affermazione dei diritti, non solo delle donne. Non abbiamo dimenticato la sua lettura dell’articolo 3 della Costituzione e le sue parole sui diritti, quando è stata premiata dal presidente Mattarella con le sue compagne della nazionale dopo i mondiali di Francia. Un esempio per i giovani e per tutti”.

La cerimonia di consegna del premio e della targa si terrà nelle prossime settimane, come da tradizione, nell’aula del Municipio triestino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Giusto d’Oro va a Barbara Franchin, targa speciale a Sara Gama

TriestePrima è in caricamento