menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiaccia quattro Gattini e ne Lancia tre nel Recinto dei Cinghiali. Arrestato

Ieri mattina personale della Squadra Volante del Commissariato sezionale P.S. San Sabba  ha tratto in arresto un triestino, E.F., nato nel 1956, già noto alle forze dell’ordine e assistito dal Centro salute mentale. L’uomo ha causato un incendio...

Ieri mattina personale della Squadra Volante del Commissariato sezionale P.S. San Sabba ha tratto in arresto un triestino, E.F., nato nel 1956, già noto alle forze dell'ordine e assistito dal Centro salute mentale.

L'uomo ha causato un incendio di arbusti in un terreno agricolo alla periferia della città e ha soppresso alcuni gattini da poco nati.
Ad accorgersi di questi insani gesti sono state alcune persone che hanno telefonato al 113.

Sul posto, oltre al personale del Commissariato, anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme e per evitare che il fumo prodotto arrecasse ulteriori disagi e problemi alla circolazione lungo un tratto della Grande viabilità triestina.

L'uomo ha schiacciato quattro gattini e altri tre li ha lanciati all'interno di un recinto che contiene alcuni cinghiali. Soltanto uno era ancora in vita ed è stato affidato alle cure della mamma, che mostrava evidenti segni post parto.

A seguito delle testimonianze raccolte gli operatori hanno rintracciato poco dopo l'uomo, che presentava le mani sporche di fuliggine ed è stato trovato in possesso di due accendini e di vari pacchetti di fazzoletti di carta.

Accompagnato in Questura, E.F. è stato fotosegnalato ed è stato associato presso la locale Casa circondariale.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento