rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Serrachiani, incontro con il nipote dell'ultimo imperatore d'Austria-Ungheria Carlo I

19.34 - L'arciduca è stato quindi accompagnato in visita al Palazzo della Presidenza della Regione, costruito nell'epoca del massimo sviluppo della città come porto principale dell'Austria, in particolare nel Salone principale che si affaccia su piazza Unità d'Italia

La presidente della Regione, Debora  Serracchiani, ha incontrato oggi a Trieste l'arciduca Giorgio  d'Asburgo-Lorena, nipote dell'ultimo imperatore  d'Austria-Ungheria Carlo I. Giorgio d'Asburgo-Lorena, in visita i n questi giorni in Friuli Venezia Giulia, risiede a Budapest ed  è ambasciatore straordinario dell'Ungheria presso l'Unione  europea e presidente della Croce rossa ungherese.

L'arciduca ha voluto ricordare lo speciale rapporto che il nonno  intratteneva con queste terre, che per secoli hanno fatto parte  dell'Impero d'Austria, sottolineando l'emozione che ha provato  nel visitare il Castello di Miramare, fatto costruire a Trieste  nella seconda metà dell'Ottocento dall'arciduca Massimiliano  d'Asburgo.

L'incontro ha permesso di approfondire temi di respiro europeo,  partendo dall'esperienza della presidente Serracchiani al  Parlamento di Strasburgo. Quella dell'arciduca Giorgio  d'Asburgo-Lorena è una famiglia - è stato sottolineato - di  vocazione europea: il padre, Otto, è stato membro per vent'anni  del Parlamento europeo, interpretando questo ruolo con uno  spirito al di sopra delle parti politiche, e anche gli altri  fratelli dell'arciduca Giorgio ricoprono oggi importanti  incarichi nella politica e nella diplomazia europea.

È stato in particolare toccato il tema delle infrastrutture, il  cui sviluppo è fondamentale - è stato detto - per approfondire  l'integrazione dell'Europa, in particolare dei Paesi del Centro e  dell'Est che hanno fatto parte dell'Impero d'Austria-Ungheria, in  una rinnovata idea di Mitteleuropa.

L'arciduca è stato quindi accompagnato in visita al Palazzo della  Presidenza della Regione, costruito nell'epoca del massimo  sviluppo della città come porto principale dell'Austria, in  particolare nel Salone principale che si affaccia su piazza Unità  d'Italia. L'arciduca si è soffermato con attenzione sui due  grandi ritratti dell'imperatore Francesco Giuseppe e  dell'imperatrice Sissi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serrachiani, incontro con il nipote dell'ultimo imperatore d'Austria-Ungheria Carlo I

TriestePrima è in caricamento