Cronaca

Lavoro e servizi sociali: nuove assunzioni in Comune

Nuove assunzioni previste per l'assessorato di Carlo Grilli nei primi mesi del 2017, 10 assistenti sociali e 4 amministrativi

«Ogni assistente sociale ha circa 350 persone da sostenere e quindi è chiaro ed evidente che c'era bisogno di nuovo personale». A dirlo l'assessore comunale al welfare Carlo Grilli (in un'intervista a Telequattro) nel confermare le nuove assunzioni previste in Comune nei primi mesi del 2017, 10 assistenti sociali e 4 amministrativi.

L'assessore ribadisce ancora una volta quelle che sono le criticità che ha dovuto affrontare assumendo l'incarico di guidare quello che senz'altro è uno dei settori più delicati dell'amministrazione e delle soluzioni intraprese per cerare di risolverle. «Ci siamo trovati di fronte - sottolinea Grilli - ad una macchina comunale in ginocchio, con personale insufficiente».

E sul fronte finanziario la situazione presenta ancora un deficit di circa un milione di euro per coprire il 2016 nonostante la variazione di bilancio abbiano rimesso nella disponibilità dell'assessorato oltre tre milioni di euro, precedentemente stornati dalla giunta Cosolini. Tale importo ha già una finalità di spesa definita, riguardando le rette delle case di riposo, i servizi dei centri diurni per la disabilità nonché le varie misure di sostegno in corso di erogazione.

«E per reperire la somma suddetta - conclude Grilli abbiamo intrapreso le azioni necessarie. Stiamo dialogando a tal proposito con la regione e siamo convinti che porteremo a casa un buon risultato».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro e servizi sociali: nuove assunzioni in Comune

TriestePrima è in caricamento