menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sindacati di Polizia; No all'Accorpamento dei Commissariati di Rozzol e San Sabba

I Sindacati di Polizia SIULP - SAP - SILP per la CGIL - UGL Polizia di Stato - Confederazione CONSAP, hanno ribadito con forza la propria contrarietà al progetto dell'accorpamento del Commissariato di Rozzol Melara a quello di San Sabba...

I Sindacati di Polizia SIULP - SAP - SILP per la CGIL - UGL Polizia di Stato - Confederazione CONSAP, hanno ribadito con forza la propria contrarietà al progetto dell'accorpamento del Commissariato di Rozzol Melara a quello di San Sabba, presentato oggi dal Questore Giuseppe Padulano nella riunione odierna presso la sala stampa della Questura di Trieste.

Le Organizzazioni Sindacali, ben comprendendo e conoscendo il difficile momento di crisi che sta attraversando il Paese, ritiene fallimentare ed inutile il progetto presentato oggi, che di fatto renderebbe inefficace l'attività di contrasto al crimine del Commissariato di Rozzol Melara e non rinforzerebbe quello di San Sabba, il tutto a discapito della sicurezza del cittadino.

I tagli apportati al Comparto Sicurezza denunciati negli scorsi mesi dalle Organizzazioni Sindacali di Polizia, trovano tristemente riscontro di verità nei fatti ai quali stiamo assistendo, arrecando un grave danno alle famiglie di rioni così "difficili" riportati alla normalità anche grazie al quotidiano lavoro di prevenzione e presenza sul territorio della Polizia di Stato.

Sulla sicurezza non si scherza! Per questo motivo i Sindacati di Polizia SIULP-SAP-SILP per la CGIL-UGL Polizia di Stato-Confederazione CONSAP promuoveranno nei prossimi giorni delle iniziative per far conoscere ai cittadini e agli amministratori politici della città l'inutilità, le verità, ed i reali pericoli di tale contestata operazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento